Nel post precedente abbiamo parlato della difficoltà che uomini e donne hanno a comprendersi, il che può creare (e crea) non pochi problemi. Alla fine di novembre del 2018 Vitty, la blogger livornese, parlò di una sua amica che, sposata per la seconda volta, aveva deciso di comprare delle ‘fedi antitradimento’.

Vitty: “Antitradimento? abbiamo chiesto curiose e meravigliate! Certo, ha spiegato, delle fedi con inciso all’interno la scritta ‘I’m married’, sono sposato/a, così se il maritino proverà a toglierla per fare il cascamorto con qualcuna, la scritta resterà impressa sul dito … almeno per una buona mezz’oretta.

Il primo matrimonio era naufragato per i continui tradimenti di lui. Per questo, all’inizio della loro nuova vita insieme, la nostra amica ha preferito mettere le mani avanti. […]

Trovo tutto questo poco romantico e di nessun buono auspicio per il matrimonio! […] Non si può iniziare una vita a due con questo pregiudizio, questa mancanza di fiducia. […] Tanto è appurato, se uno vuol tradire tradisce. Anello o non anello.

E voi, cosa ne pensate su questo anello antitradimento?”

ψ

Coulelavie: “A questo punto meglio un marcamento a fuoco (che il tatuaggio fa pure male) …
Beh, anche se è vero amore, o a noi sembra che sia così, non è detto che sia eterno. Capisco che uno voglia impegnarsi per dire “per sempre”. però le cose delle volte cambiano. anche a distanza di appena pochi mesi dopo il matrimonio.
Detto questo, posso dire che io, le poche donne che ho davvero amato, le amo anche oggi, che non le frequento più. ma forse proprio per questo il mio amore per loro è eterno. Non so dire se altrimenti, cioè se le avessi sposate, l’amore sarebbe durato …”.

vittynablog: “Bello il sentimento di amore che ancora provi per le donne che hai amato. Forse se tu ne avessi sposata almeno una, oggi saresti ancora con lei!!

E’ difficile dirlo finché non si prova. La convivenza non è sempre idilliaca e spesso è proprio questa a far naufragare i matrimoni. Comunque c’è solo un modo per sapere come andrà a finire… provarci!!

coulelavie: “Difatti io sono per provare a vedere come vanno le cose. Solo così a uno non rimangono i rimpianti. Gli amori interrotti sono davvero terribili…”

Paola C.: “Cara Vitty, io penso che non esista nessun antidoto al tradimento… Se un uomo o una donna vogliono tradire, lo fanno con o senza anello al dito. L’anello al dito non costituisce più un deterrente per l’amante di turno…anzi…conosco donne che sono attratte dal legame matrimoniale altrui, e anche parecchio. Così come conosco uomini che scelgono le prede proprio nel mazzo delle anellate, così da non rischiare rapporti troppo impegnativi!”

vittynablog: “Paola, la penso esattamente come te. Chi vuole tradire tradisce, alla faccia degli anelli. Le ragazze di oggi poi non si fanno nessuno scrupolo se l’avventura di una sera è o non è sposato.

Mi meraviglia un po’ questa conoscente che già è passata da un matrimonio fallito per i tradimenti di lui, nella sua illusione che un anello che lascia il segno, possa fare da deterrente ad una scappatella matrimoniale. Se non ha retto una promessa, figuriamoci un anello!!!”

pacandrea: “Grazie della dritta Vitty, ma io non porto più la fede da quando sono rimasto appeso con l’anello ad un chiodo nel saltare una recinzione. La metto in ferie e la mia Lei me la infila quando andiamo in balera, lì il mio essere maschio prenderebbe volentieri la ….
Queste coetanee e più giovani fanno uno smodato sfoggio di sessualità che mette sinceramente in crisi. Dura la vita per noi maschietti con gli attributi ancora vivi. Spero di non averti sconvolto.”

manofroma: “Fammi dare il mio pizzico di finta saggezza, Vitty: lo so, ti ho trascurato, ma ho finito i lavori di casa ieri 😭

Se la coppia non funziona per un motivo o per un altro si tradisce, lei o lui o entrambi. Se un amore finisce finisce. Oppure, ma questo è peggio, c’è chi si fa un / un’amante e se lo / se la tiene di nascosto e la coppia va avanti.

Se uno dei due continua ad amare, può sopportare, per amore. Non lo / la invidio. La carne è debole. Lo è veramente. E uomini e donne hanno un approccio diverso, che credo derivi dal DNA.

“Gli uomini – diceva 2 mesi fa una barista aretina, verace da sbellicare – approcciano la donna dalla cintola e poi vanno alla testa, le donne partono dalla testa e poi vanno alla cintola”.

Forse, quando si incontrano a metà, si sente un frishhhhhhhsssss. E’ il suono dell’amore, del colpo di fulmine, o altro.

Un abbraccio alla più cara blogger (dico a tutte così?) 😉 ”

12 thoughts on “Amore amore amore (amaro?) (1)

  1. Grazie Giovanni per aver riproposto questo tema della fiducia reciproca in un rapporto a due. La fiducia è tutto… se manca quella, la coppia non reggerà molto…perchè vivere sempre col dubbio è stressante sia per chi sospetta, sia per il sospettato. A lungo andare il rapporto si logora e si spezza.

    La mia amica comunque, quella del post con gli anelli antitradimento, per ora vive serena. Quegli anelli le danno la sicurezza che quanto è accaduto nel primo matrimonio, con questo non avverrà….

    Se non avverrà, non sarà certamente grazie a quegli anelli, ma all’amore che li terrà legati.

    Almeno, questo è il mio pensiero.

    Ciao Giovanni, è sempre un piacere leggerti!!! ❤

    Like

    1. Concordo con il tuo pensiero. L’anello, chi vogliamo che fermi … del resto, come dice kikkakonekka, che è un matematico, l’anello, se tolto per almeno 35 minuti, non lascia segni … 😂

      Liked by 1 person

  2. Se l’anello lascia il segno per 30 minuti, basta toglierselo 35 minuti prima, no?
    A parte scherzi, l’idea è anche carina, ma non è di certo l’anello il deterrente contro il tradimento.

    Liked by 2 people

    1. Eh sì. Ci sarebbe da chiedersi se siamo veramente monogamici come specie, o comunque in che direzione stiamo andando. Lo studio degli altri animali, dicono gli etologi, insegna varie cose. Leggevo ieri sulla Treccani, link qui, che la passera scopaiola (chissà perché si chiama così) nidifica “in coppie o in gruppi sociali che variano dalla poliandria alla poliginia” (Davies 1992) ma che poligamia o monogamia si impongono a seconda della quantità di risorse a disposizione.

      Insomma, in questi e tanti altri animali, e noi siamo animali, le forme di attaccamento e di riproduzione variano a seconda delle condizioni circostanti. Le condizioni attorno alla specie umana stanno cambiando a un ritmo mai visto prima. Ora, le generazioni future viaggiano verso la poligamia? Considerando tutta la mia vita, la monogamia mi è andata bene, e mi reputo fortunato, ma io ormai appartengo al passato.

      Liked by 1 person

      1. Anch’io appartengo al passato, da questo punto di vista.
        Non sono cieco, le altre donne le guardo praticamente tutte, soffermandomi sulle più carine, ma sono monogamo contento e felice.

        Liked by 1 person

        1. Sì, esattamente come me. Le donne non si può non guardarle, è troppo radicata in noi la cosa (e le donne fanno lo stesso, non mi dicano che non è vero). Però la monogamia è molto bella. E anch’io ne sono felice.

          Liked by 1 person

  3. Il fatto che l’uomo come specie non sia monogama, nulla ha a che vedere col tradimento, sono due aspetti separati, che non capisco perché vengano confusi.
    Avere più compagni in una vita non vuol dire che necessariamente devi tradire il compagno del momento, come sostengono alcuni.
    Io sono monogamo per scelta personale, ho fondato la mia vita su certi valori, e il tradimento non mi appartiene in nessuna sfera della mia vita.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s