Dopo la vittoria del Truce (che potrebbe però fare la fine di Renzi, stamo a tifa’ qui pe’ questo) mi consolo con un pezzo romantico poiché l’amore, non l’odio, devono prevalere. Il brano lo suonai con in mente lei, poi glielo dedicai e per un periodo fu la nostra colonna sonora sentimentale. Si tratta di un’improvvisazione, con tutti i limiti che ciò comporta. In post-produzione la velocità fu aumentata del 15 % e qualche piccola nota venne aggiunta. L’influenza è classica con Keith Jarret che fa capolino qua e là, credo.
Enjoy.

Love for R

18 thoughts on “Amore, please, non odio. Un brano romantico per mia moglie (5)

          1. Era stato il mio primo insegnante di pianoforte a farmi notare come Trovajoli avesse una certa personalità nel comporre musica leggera. Per contro, con un compagno di liceo, appassionato di musica quanto me, avevamo convenuto che alcune parti dei Carmina Burana di Orff (per esempio «In taberna») potrebbero benissimo essere brani di successo del musicista romano 😀

            Like

          2. E infatti i Carmina Burana sono a mio parere musica classica per modo di dire. Ma
            le parole, medievali, sono stupende, con questa cosa della ruota della Fortuna di boeziana memoria.

            Like

          3. I Carmina sono musica del ‘900, scritta come può scriverla un compositore di talento che vive sotto un regime per il quale l’arte ha principalmente il dovere di esaltare la giovinezza e le virtù germaniche. Non vado matto per Orff, però riconosco che era un buon musicista. L’unica cosa che davvero non sopporto dei Carmina Burana è che ci sia tanta gente persuasa che si tratti di musica medievale…
            A proposito, il pezzo che ho scelto di mettere domani nel mio blog è un brano composto per deplorare la caduta di Gerusalemme nelle mani del Saladino il 2 ottobre 1187 🙂

            Liked by 1 person

    1. L’amore fa fare questo e altro, in effetti, anche delle follie, per esempio. Questa in fondo non è una follia, ma, certo, sì, è una dichiarazione romantica, romanticissima.

      Liked by 1 person

  1. Che persona romantica! Bravo Giovanni, anch’io sento un pò di Trovajoli. ..

    A parte gli scherzi, trovo che dedicare e suonare un pezzo per la persona amata sia la cosa più bella in assoluto. Sarà che adoro la musica in tutte le sue “sfaccettature.”

    Ciao e a presto rileggerti.

    Liked by 1 person

    1. Allora abbiamo in comune anche questa passione!

      Trovo che dedicare e suonare un pezzo per la persona amata sia la cosa più bella in assoluto

      E’ la più bella in assoluto perché l’amore è la cosa più bella in assoluto. Grazie del passaggio Mary. Ora che il matrimonio della figlia “inglese” si è concluso posso / possiamo tornare alle nostre abitudini e, quanto a me, al blog (verrò da te e da altri).
      Stamattina, sfiniti, mia moglie ed io ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti:

      “Ora le abbiamo sbolognate entrambe! [pausa interdetta] … pensa se avevamo 6 figli!! Ci avrebbero direttamente portati all’obitorio!!”

      PS
      Il tuo blog non c’è più 😦

      Like

  2. Che strano Giovanni…proprio ieri Vitty mi ha lasciato un commento sull’ultimo post…
    Non riesco a capire cosa possa essere accaduto…

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s